Gli scienziati hanno descritto come bere il tè influisce sul cervello
 

Si scopre che quando beviamo torcia regolarmente, incoraggiamo il nostro cervello e quindi aumentiamo e prolunghiamo la nostra attività mentale.

A tale conclusione sono giunti scienziati dell'Università Nazionale di Singapore. Come risultato della loro ricerca è diventato noto che il tè ha un effetto positivo sull'efficienza delle connessioni del cervello.

Per il loro test, hanno preso 36 anziani di 60 anni. I ricercatori hanno diviso i soggetti in due gruppi: quelli che bevono il tè frequentemente e quelli che non lo bevono o lo bevono meno spesso. Un gruppo di appassionati di tè ha preso le persone che lo bevono almeno quattro volte a settimana.

Gli scienziati hanno scoperto che chi amava il tè, aveva una maggiore efficienza delle interconnessioni nel cervello.

 

I ricercatori chiariscono che per migliorare l'efficienza delle connessioni cerebrali è necessario bere il tè quattro volte a settimana. E si noti che il legame tra il consumo regolare di tè e la riduzione dell'asimmetria interemisferica - prova dell'uso di questa abitudine per il cervello.

Vuoi diventare più intelligente? Bevi TÈ VERDE!

Lascia un Commento