Spezie

Elenco delle spezie

Articoli di spezie

A proposito di spezie

Spezie

Il condimento è un additivo aromatizzante che cambia il gusto di una bevanda, prodotto o piatto. Nei tempi antichi, le spezie valevano il loro peso in oro.

 

Esistono circa un centinaio di varietà di spezie nel mondo: sale, anice, sesamo, chiodi di garofano, cardamomo, vaniglia, cannella e così via. I condimenti sono usati per preparare zuppe, piatti di carne e pesce e bevande.

I benefici dei condimenti

Ogni spezia è di origine vegetale e possiede proprietà benefiche proprie.

Ad esempio, lo zenzero viene utilizzato nella prevenzione e nel trattamento del raffreddore, delle malattie dell'apparato respiratorio, nonché nella normalizzazione del metabolismo nel corpo.

Lo zafferano rafforza il sistema cardiovascolare, normalizza la pressione sanguigna e abbassa i livelli di colesterolo nel sangue. Il pepe rosso e nero disperde il sangue e previene lo sviluppo del cancro, neutralizza gli effetti del tabacco sul corpo.

La cannella è un antidepressivo naturale. Allevia il cattivo umore, la depressione, tonifica il corpo e aiuta a liberarsi dalla cellulite.

Armant e coriandolo sono raccomandati per le persone con diabete mellito, queste spezie abbassano lo zucchero nel sangue e normalizzano la pressione sanguigna. Il sesamo fa bene allo stomaco: pulisce le pareti intestinali da muco e tossine.

Danno dei condimenti

Le principali controindicazioni per le spezie sono l'intolleranza individuale, a causa della quale compaiono allergie.

Le spezie di scarsa qualità, a cui sono state aggiunte sostanze chimiche al momento della coltivazione delle spezie, possono causare danni. È necessario essere estremamente attenti con i condimenti del negozio, dove è indicato che si tratta di una spezia per carne, insalata o pesce. Molto probabilmente, questi condimenti sono innaturali.

Inoltre, i condimenti non dovrebbero essere consumati in grandi quantità. L'indennità giornaliera per una persona sana non supera i 5-6 grammi di un tipo di spezia.

I condimenti sono forti irritanti che possono farti sentire peggio. Ad esempio, la salvia e la cannella causano convulsioni. Lo zafferano è controindicato nelle donne in gravidanza, c'è il rischio di aborto spontaneo.

Le spezie sono controindicate per le persone che soffrono di asma bronchiale e cistite. Inoltre, non puoi usare le spezie se una persona sta assumendo molti farmaci. Ad esempio, il curry neutralizza l'aspirina.

Devi anche stare attento con il peperoncino. Se il condimento caldo arriva sulla retina e la persona non viene aiutata in tempo, potrebbe perdere la vista.
Come scegliere il giusto condimento
La prima cosa da cercare quando si sceglie una spezia è l'integrità e la tenuta della confezione. L'opzione ideale è il vetro o il cartone spesso, dove l'umidità in eccesso non arriva.

Scegli piccole confezioni di spezie, in modo da poter consumare rapidamente il prodotto senza rovinarlo. Prima di acquistare, controlla la data di scadenza del condimento e studia la sua composizione. Dite coraggiosamente di no ad aromi e conservanti.

Se possibile, studia le proprietà esterne del condimento. Non dovrebbero esserci lettiera, particelle in eccesso, grumi, muffe e odori forti.

Condizioni di archiviazione. Conservare il condimento al riparo dalla luce e dall'umidità, a temperatura ambiente in un contenitore di vetro o di legno. Le spezie vivono fino a tre anni.

Commento di esperti

I condimenti possono essere grossolanamente suddivisi in naturali, sintetici e misti. Disponibile con antiossidanti artificiali, coloranti, esaltatori di sapidità. Stiamo parlando di quelli naturali, ottenuti da secoli di metodi collaudati: essiccazione, macinazione, estrazione e così via. Tali condimenti migliorano, arricchiscono e rendono insolito il gusto del cibo familiare. Con il loro aiuto, puoi ottenere un gran numero di piatti con gusti diversi.

Il più forte esaltatore di sapidità naturale è il sale. Grazie alle spezie possiamo ridurre la quantità di sale. I condimenti sono consigliati per le persone con ipertensione. Riducono il gonfiore, rimuovono il liquido in eccesso dal corpo. Le spezie hanno proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche. Migliorano la motilità gastrointestinale e accelerano la digestione. Ha un effetto benefico sul sistema cardiovascolare: accelera la circolazione sanguigna.

La capsaicina, che si trova nei peperoni rossi, è consigliata per le persone in sovrappeso e diabetiche. Migliora la digestione, non permette al colesterolo di indugiare. Se usiamo la cannella aggiungendola al tè o al caffè, riduciamo anche il contenuto di zucchero. I condimenti sono dannosi per l'intolleranza individuale all'ingrediente. Poi ci sono sintomi dispeptici, gastrite, disturbi gastrointestinali.

Lascia un Commento