Elenco di varietà pulite

Articoli a base di carne

A proposito di carne

La carne

La carne è un alimento preferito in molte famiglie, soprattutto nelle regioni fredde. Scopriremo quali tipi di carne esistono, come scegliere il prodotto migliore, quanto spesso puoi banchettare con cibo a base di carne

La carne è una categoria di prodotti ampia, il tessuto muscolare di qualsiasi animale che può essere lavorato e preparato in molti modi diversi. Una corretta lavorazione è molto importante, poiché anche la carne sana può essere trasformata in un alimento pericoloso per la salute.

La cosa più importante in ogni carne è un'enorme quantità di proteine ​​animali. È costituito da amminoacidi, alcuni dei quali indispensabili per il nostro corpo.

A seconda del tipo di carne, del metodo di preparazione e persino dell'età dell'animale, anche le sue proprietà variano notevolmente. I principali tipi di carne: rossa, bianca e lavorata (affumicata, essiccata, ecc.).

La carne rossa contiene molto ferro da stiro, a causa del quale ha questo colore. Include manzo, carne di cervo, carne di maiale, agnello, carne di cavallo. La carne bianca è più dietetica e digeribile, ma non contiene molto ferro. Questa è principalmente carne di pollame - pollo, Oca, tacchino.
Carne lavorata e prodotti da essa molto controversi: salsicce, salsicce e altre prelibatezze. Tale lavorazione rivela il più possibile il gusto della carne, la rende brillante e molto “coinvolgente” per l'abbondanza di sale, spezie e altri additivi. In piccole quantità, un tale prodotto non danneggerà, ma quando si sceglie la carne lavorata, è necessario essere il più attenti possibile. È negli aromi che risiede il possibile pericolo.

I benefici della carne

Oltre alle preziose proteine, ogni carne è ricca Vitamine del gruppo B. Sono necessari per il lavoro armonioso di tutti i sistemi corporei. Partecipano alla formazione delle cellule del sangue, ai processi metabolici, al lavoro del cervello.

C'è molto zinco e selenio nella carne. Supportano il sistema immunitario e hanno un effetto antiossidante. Selena si trova principalmente nella carne di pollame.

Il fosforo è essenziale per il tessuto osseo, è responsabile della sua densità. Con una mancanza di fosforo, le ossa possono diventare fragili, si sviluppano osteoporosi e curvatura della colonna vertebrale. È stato dimostrato che il consumo regolare di proteine ​​animali riduce il rischio di fratture fino al 70%. Con una mancanza di carne nella dieta, le donne in menopausa spesso soffrono di alterazioni degenerative del tessuto osseo.

La carne, soprattutto quella rossa, è nota per la sua capacità di combattere l'anemia. Ciò è possibile grazie al ferro e alle vitamine del gruppo B, necessarie per la sintesi dei globuli rossi. Il consumo regolare di carne annulla praticamente il rischio di anemia B12 e anemia da carenza di ferro.
Il cibo a base di carne è particolarmente necessario per atleti, bambini e persone che si stanno riprendendo da operazioni e lesioni gravi. Le proteine ​​contribuiscono alla sintesi dei propri amminoacidi e allo sviluppo dei muscoli, che aiuta a proteggere dalla mancanza di tessuto muscolare. L'atrofia muscolare rende una persona debole, letargica e porta ad altre gravi patologie.

Danni alla carne

È importante tenere conto delle proprie caratteristiche e dei limiti di salute. Per fare questo, è necessario consultare il proprio medico. Poiché in alcune malattie (ad esempio la gotta) la carne è vietata, anche il prodotto di altissima qualità può essere dannoso.
Spesso la carne provoca reazioni allergiche, in particolare il maiale. Forse l'allergia non era nemmeno al cibo a base di carne, ma agli additivi alimentari e agli antibiotici che venivano somministrati agli animali della fattoria. Per questo è necessario offrire la carne ai bambini poco a poco e con molta attenzione. Meglio iniziare con varietà dietetiche: coniglio, tacchino.

Tutto è buono con moderazione e la carne non fa eccezione. È stato dimostrato che il consumo frequente di carne rossa, soprattutto fritta, provoca il cancro non solo dell'esofago, dello stomaco e dell'intestino, ma anche della prostata, dei reni e persino del seno.

Scienziati in Svizzera hanno dimostrato il legame tra la mania per la carne lavorata (salsicce, salsicce) e le malattie del cuore e dei vasi sanguigni, nonché il diabete di tipo 2. Alcuni esperti citano anche cifre: il rischio aumenta del 40%. Vari prodotti a base di carne lavorata contengono spesso coloranti, esaltatori di sapidità e proteine ​​di soia. Ciò ha un effetto dannoso sulla salute in generale, quindi è necessario studiare attentamente la composizione.

Inoltre, il consumo incontrollato di cibo a base di carne porta rapidamente all'obesità e ai disturbi intestinali. Poiché la carne è un prodotto piuttosto ipercalorico.

Come scegliere la carne giusta

È meglio acquistare carne refrigerata da produttori di fiducia. Tale carne porterà il massimo beneficio in forma bollita, in umido e al forno. La scelta peggiore per cucinare piatti di carne è frittura in olio. Durante il processo di cottura si formano molti composti tossici. Alcuni di loro possono essere neutralizzati: è da questo che nasce la tradizione di mangiare arrosto con un bicchiere di vino è andato, poiché distrugge alcune tossine. Ma il resto degli agenti cancerogeni rimane, quindi è meglio non sfidare il destino.
Non dovresti mangiare carne cruda o poco cotta, poiché le larve del parassita rimangono in questa forma. Anche il congelamento preliminare non uccide tutti i vermi.

È necessario prestare particolare attenzione quando si scelgono prodotti a base di carne: salsicce, patè, prosciutto, ecc. Un buon semilavorato non è pericoloso, ma costerà anche molto. Pertanto, al fine di risparmiare denaro, molti produttori utilizzano scarti di carne, proteine ​​vegetali e aromi. Ciò consente di ridurre il costo del prodotto e, con l'aiuto di additivi artificiali, rendere attraente il gusto. Quando studi la composizione, scegli quei prodotti a base di carne in cui, oltre alla carne e alle spezie, ci sono un minimo di ingredienti estranei.

Lascia un Commento