Guardare foto e video di simpatici animali fa bene al cervello

A volte sembra che non ci sia fine alle cattive notizie sui feed dei social media. Incidenti aerei e altre tragedie, promesse non mantenute dai politici, prezzi in aumento e una situazione economica in peggioramento... Sembrerebbe che la cosa più ragionevole sia chiudere semplicemente Facebook e tornare dal mondo virtuale alla vita reale. Ma a volte, per un motivo o per l'altro, questo non è possibile. Tuttavia, è in nostro potere trovare un “antidoto” nella vastità della stessa Internet. Ad esempio, guarda le immagini... di cuccioli di animale.

Tale "terapia" può sembrare non scientifica, ma in realtà l'efficacia di questo approccio è confermata dai risultati della ricerca. Quando guardiamo qualcosa di carino, i livelli di stress diminuiscono, la produttività aumenta e questa attività può anche rafforzare il nostro matrimonio.

La natura della nostra emozione è stata spiegata dallo psicologo animale austriaco Konrad Lorenz: siamo attratti da creature con grandi teste, occhi enormi, guance paffute e grandi fronti, perché ci ricordano i nostri bambini. Il piacere che i nostri antenati davano alla contemplazione dei loro bambini faceva sì che si prendessero cura dei bambini. Così è oggi, ma la nostra simpatia si estende non solo ai cuccioli umani, ma anche agli animali domestici.

La ricercatrice di comunicazioni di massa Jessica Gall Myrick ha studiato le emozioni che gli animali divertenti evocano in noi, foto e video che troviamo su Internet, e ha scoperto che proviamo lo stesso calore di quando interagiamo con i bambini veri. Per il cervello, semplicemente non c'è differenza. "Anche guardare i video dei gattini aiuta i soggetti del test a sentirsi meglio: provano un'ondata di emozioni ed energia positive".

Lo studio di Myrick ha coinvolto 7000 persone. Sono stati intervistati prima e dopo aver visto foto e video con gatti, e si è scoperto che più a lungo li guardi, più pronunciato è l'effetto. Gli scienziati hanno suggerito che, poiché le immagini evocavano emozioni positive nei soggetti, si aspettavano le stesse emozioni dalla visualizzazione di immagini e video simili in futuro.

Forse è il momento di smettere di seguire i "ricchi e famosi" e seguire gli "influencer" dalla coda e pelosi

È vero, gli scienziati scrivono che, forse, le persone che non sono indifferenti agli animali erano più disposte a prendere parte allo studio, il che potrebbe influenzare i risultati. Inoltre, l'88% del campione era costituito da donne che tendono ad essere più toccate dai cuccioli di animale. A proposito, un altro studio ha scoperto che dopo che ai soggetti sono state mostrate immagini di simpatici animali da fattoria, l'appetito delle donne per la carne è diminuito più degli uomini. Forse il fatto è che, di regola, sono le donne a prendersi cura dei bambini.

Hiroshi Nittono, direttore del Cognitive Psychophysiological Laboratory dell'Università di Osaka, ha condotto diversi studi su "kawaii", un concetto che significa tutto ciò che è carino, adorabile, carino. Secondo lui, la visualizzazione di immagini "kawaii" ha un doppio effetto: in primo luogo, ci distrae da situazioni che causano noia e stress e, in secondo luogo, "ci ricorda calore e tenerezza, sentimenti che a molti di noi mancano". "Ovviamente, lo stesso effetto può essere ottenuto se leggi libri pieni di sentimento o guardi film simili, ma, vedi, questo richiede più tempo, mentre la visualizzazione di immagini e video aiuta a colmare rapidamente il divario".

Inoltre, può avere un effetto positivo sulle relazioni sentimentali. Uno studio del 2017 ha rilevato che quando le coppie guardano insieme le immagini di simpatici animali, i sentimenti positivi che suscitano dalla visione sono associati al loro partner.

Allo stesso tempo, devi stare attento alla scelta delle piattaforme per la visualizzazione di tali foto e video. Quindi, a seguito di un altro studio condotto nel 2017, si è scoperto che Instagram ci fa il danno più emotivo, in parte a causa di come si presentano gli utenti di questo social network. Quando vediamo la “vita ideale delle persone ideali”, molti di loro diventano tristi e cattivi.

Ma questo non è un motivo per eliminare il tuo account. Forse è il momento di smettere di seguire i "ricchi e famosi" e iscriversi agli "influencer" dalla coda e pelosi. E il tuo cervello ti ringrazierà.

 

Lascia un Commento