Test di gravidanza: cos'è un falso negativo?

Contenuti

Se i test di gravidanza hanno un'affidabilità di circa il 99%, potrebbero esserci momenti in cui viene visualizzato un errore quando viene visualizzato il risultato. Si parla quindi di falso positivo, molto raro, o falso negativo.

Test di gravidanza falsi positivi o falsi negativi: definizioni

Il falso positivo si verifica quando una donna non incinta fa un test di gravidanza che mostra un risultato positivo. Estremamente raro, a falsi positivi può essere visto durante l'assunzione di farmaci per l'infertilità, un recente aborto spontaneo, una cisti ovarica o una disfunzione renale o della vescica.

Il falso negativo si verifica quando il test di gravidanza è negativo anche se si è incinta, che una gravidanza è iniziata.

Test di gravidanza negativo ma incinta: la spiegazione

Il falso negativo, che è molto più comune del falso positivo, si verifica quando il test di gravidanza delle urine mostra un risultato negativo mentre è in corso una gravidanza. I falsi negativi sono spesso il risultato di uso improprio del test di gravidanza : il test di gravidanza è stato fatto troppo presto per ilormoni beta-HCG potrebbe essere rilevato nelle urine, o l'urina non era abbastanza concentrata (troppo chiara, non contenente abbastanza β-HCG), o il test di gravidanza utilizzato era scaduto, o il risultato è stato letto troppo velocemente o troppo tardi.

🚀Ulteriori informazioni sull'argomento:  Perdite vaginali: cosa indicano perdite bianche e perdite marroni

Test di gravidanza: quando dovrebbe essere fatto per essere affidabile?

In considerazione del rischio, anche basso, di falsi negativi o falsi positivi, si comprende subito l'interesse a seguire bene le indicazioni a livello di livello di utilizzo di un test di gravidanza, a rischio di spaventarsi. 'avere un'enorme delusione, a seconda del risultato che speri.

È preferibile eseguire un test di gravidanza sulle urine con la prima urina del mattino, perché questi sono più concentrato in beta-HCG. Altrimenti, se lo fai in un altro momento della giornata, cerca eccezionalmente di non bere molto per avere un'urina più ricca di ormone beta-HCG. Perché anche se l'ormone della gravidanza beta-hCG viene secreto dal decimo giorno successivo alla fecondazione, la sua quantità potrebbe essere troppo piccola per essere rilevata immediatamente da un test di gravidanza sulle urine venduto in farmacia, farmacia o persino supermercati.

Per quanto riguarda la data in cui si consiglia di eseguire un test di gravidanza, le istruzioni e le istruzioni per l'uso sono generalmente abbastanza chiare: è consigliabileaspetta almeno la data prevista delle mestruazioni. Se esistono test di gravidanza cosiddetti “precoci” in grado di rilevare la gravidanza fino a quattro giorni prima del periodo previsto, questi sono molto meno affidabili, e quindi il rischio di falsi negativi o falsi positivi è maggiore. Più tardi viene eseguito un test dopo il periodo previsto (diversi giorni dopo, ad esempio), più affidabile sarà questo test di gravidanza.

Inoltre, presta attenzione alla finestra di controllo: una barra deve essere lì, altrimenti il ​​test potrebbe non aver funzionato bene, sia che sia scaduto, danneggiato o meno.

🚀Ulteriori informazioni sull'argomento:  Endometriosi: sintomi e cure

Perché non dovresti leggere un test di gravidanza dopo 10 minuti?

Il motivo per cui un test di gravidanza sulle urine non deve essere letto dopo dieci minuti dall'assunzione è perché il risultato visualizzato può cambiare nel tempo. È essenziale seguire le istruzioni nelle istruzioni, vale a dire, in generale, leggere il risultato dopo 3-XNUMX minuti. Trascorso il tempo consigliato sulle istruzioni, può apparire una linea fittizia o al contrario scomparire a causa di vari fattori (umidità, linea di evaporazione, ecc.). Non importa quanto sia allettante, non ha senso tornare a guardare il risultato del test di gravidanza più di dieci minuti dopo averlo fatto.

In caso di dubbio, è meglio rifare un test di gravidanza delle urine il giorno dopo, con la prima urina del mattino, o, meglio, fare un esame del sangue per un dosaggio di beta-HCG in laboratorio, per una maggiore affidabilità. . Puoi sempre quindi andare dal tuo medico per farti una prescrizione per il rimborso di questo esame del sangue.

Test di gravidanza: dai la preferenza agli esami del sangue per essere sicuro

Se hai dei dubbi, ad esempio se manifesti sintomi di gravidanza (nausea, seno stretto, assenza di ciclo) quando il test delle urine è negativo, o semplicemente se vuoi essere sicuro al 100%, fissa un appuntamento con un professionista della salute (generale medico, ginecologo o ostetrica) in modo che possano prescrivere un dosaggio plasma beta-HCG. Su prescrizione, questo esame del sangue è interamente rimborsato dalla previdenza sociale et 100% affidabile.

Testimonianza: “Ho avuto 5 falsi negativi! “

« Ho fatto 5 diverse marche di test di gravidanza nelle ultime due settimane e ogni volta sono risultati negativi. Anche il digitale era! Tuttavia, grazie a un esame del sangue (avevo troppi dubbi), ho visto che ero incinta di tre settimane. Quindi il gioco è fatto, quindi per coloro che hanno dei dubbi, sappiate che solo l'analisi del sangue non è sbagliata.

Carolina, 33 anni

 
🚀Ulteriori informazioni sull'argomento:  Sintomi della gravidanza: come riconoscerli?

In video: Test di gravidanza: sai quando farlo?

Lascia un Commento